Visita al Garmin Marine Lab

Non avrei mai pensato, visto il clima avverso che mi ha accompagnato durante tutto il tragitto verso Genova, di trovarmi di fronte ad una giornata limpida e calda. Da buon mezzo sangue ligure sono sempre contento di far visita a “casa”.

Arrivato al Porto antico di Genova, ho potuto ammirare in tutto il suo splendore il Garmin Marine Lab, un catamarano sperimentale di 17 metri, equipaggiato dalla divisione Marine di Garmin.  Un laboratorio di Ricerca e Sviluppo in grado di acquisire le reali esigenze di navigazione per poi concretizzarle in progetti di prossima realizzazione.

Una volta a bordo, il numero di strumenti, monitor e tastiere, rapiscono lo sguardo anche dei meno esperti.

Il mare è tendenzialmente calmo con poche, anche se fastidiose, onde lunghe.
Mollate gli ormeggi!

Lasciato il porto, ho potuto assistere alla dimostrazione di un sistema di controllo rivoluzionario, costituito da un joystick di manovra steering/shift/throttle, studiato per imbarcazioni con timoneria meccanica e due motori. Grazie all’avanzatissima elettronica di questo sistema, si ottiene una manovrabilità dell’imbarcazione a 360 gradi: in avanti, indietro, diagonalmente, spostandola sul proprio asse o facendola avanzare lateralmente durante complicate manovre di ormeggio.

Per essere aggiornati sulle prossime tappe del Garmin Marine Lab, potete seguire l’account di Garmin su Twitter @garminItaly  e la fanpage ufficiale e perché no, prenotare la visita al Garmin Marine Lab presso il Porto Antico di Genova dal 10 al 14 Ottobre 2012

http://ita.garmin.com/form-marinelab

Luca Conti

Imprenditore, digital media strategist, creativo, sportivo, sognatore. Lavora da diversi anni in RedHot Crew, dove gestisce la Killbit, un’agenzia che si occupa di comunicazione digitale, comprensione del social e della rete. Autore del libro "Traguardi. Cambia vita con sport e social"

There are 1 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *