social marketing efficace solo per determinati prodotti

“Molto interessante,  ma il social marketing va bene solo per determinati prodotti…”

Questa è una delle obbiezioni che nell’ultimo periodo mi trovo a dover gestire sempre più frequentemente con i Marketing Manager. L’attuale discriminante per la scelta della strategia da adottare, sembra non essere più il così temuto fattore ROI, ma bensì il prodotto o la marca che si deve socializzare.

Il Social Marketing, a mio avviso,  è adatto a qualsiasi brand che voglia trovare il suo target di riferimento all’interno di una piattaforma, interagendo in maniera efficace. E’ palese che può essere sicuramente più semplice e stimolante posizionare Brand già “social oriented”, ma è altrettanto vero che qualsiasi marca può trovare benefici indiscutibili da una campagna mirata.

Posizionarsi all’interno dei social network e nella blogosfera, a prescindere dalla categoria merceologica, può portare a risultati sorprendenti per quanto riguarda: brand popularity, visite, fidelizzazione dei clienti ed  infine le entrate.

Non so, ma ho come l’impressione che si voglia cercare a tutti i costi un problema in questi strumenti, una sorta di giustificazione per rimanere radicati alla “tradizione”.

Luca Conti

Imprenditore, digital media strategist, creativo, sportivo, sognatore. Lavora da diversi anni in RedHot Crew, dove gestisce la Killbit, un’agenzia che si occupa di comunicazione digitale, comprensione del social e della rete. Autore del libro "Traguardi. Cambia vita con sport e social"

There are 1 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *