Reporter senza frontiere

Reporter senza frontiere

Quando ho visto le immagini di questa campagna pubblicitaria ho immediatamente pensato di trovarmi di fronte ad una delle più irriverenti dell’ultimo anno. Diretta, immediata, nessuno spazio all’immaginazione o al doppio senso. Quello che vedi è il messaggio che volevano trasmettere.
Per la campagna dei “Reporter senza frontiere 2013”, l’agenzia francese che si è occupata dell’immagine ha pensato ad un accostamento tra alcuni leader mondiali ad un gesto inadeguato.

reporter senza frontiere

Dopo essere stati accusati un paio di anni fa, di essere stati troppo indulgenti e di aver raffigurato i leader politici in modo “troppo amichevole”, questa volta hanno pensato bene di farsi notare. “No alla libertà di informazione, nessuna voce di opposizione.”

reporter senza frontiere

Detto tra noi, è un “ti piace vincere facile” oppure un fottuto colpo di genio?

Now Reading:
Reporter senza frontiere
50 second read
Search Stories