Parma, tragedia durante il terremoto

Anche questa mattina la Gazzetta di Parma ci ha regalato una perla di saggezza popolare degna di nota. In terza pagina, terminati gli articoli di approfondimento sui danni provocati dal terremoto – ben 3 calcinacci e 5 tazzine di caffè rovesciate – ci propone una tragedia avvenuta in quegli istanti di terrore: Alberto Michelotti, ex arbitro internazionale di calcio, si è tagliato mentre si stava radendo. Questa notizia mi ha lasciato sgomento, una tragedia in piena regola che deve farci riflettere sull’uso del rasoio durante i terremoti. Chi se lo sarebbe immaginato che avrebbe potuto procurare tali danni ell’epidermide? Chi avrebbe mai immaginato con quale efferatezza il rasoio si sarebbe scagliato contro il povero Alberto.
Non possiamo trascurare certi aspetti, quindi attenzione, non raderti durante un terremoto!

NB: Si consiglia anche di non sputare contro vento e non urinare in un tornado.

Luca Conti

Imprenditore, digital media strategist, creativo, sportivo, sognatore. Lavora da diversi anni in RedHot Crew, dove gestisce la Killbit, un’agenzia che si occupa di comunicazione digitale, comprensione del social e della rete. Autore del libro "Traguardi. Cambia vita con sport e social"

There are 0 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *