La ricreazione è finita. Torniamo a lavorare.

La ricreazione è finita. Torniamo a lavorare.

Tutto è nato da questo invito: Se anche tu credi che il digitale non sia solo uno strumento, ma un nuovo modo di pensare, di lavorare, di fare impresa partecipa al #############

Da addetto al settore, sono fermamente convinto che il digitale sia prima di tutto uno strumento e non un modo di pensare. O meglio, prima pensi, poi usi lo strumento. Nel caso specifico potrebbe essere il digitale, oppure una scatola di sardine, un ferro da stiro, un pezzo di carta o un pelo di gatto, ma questo non lo possiamo sapere fino a quando non attiviamo i neuroni pensando a quale strategia sia migliore per il nostro cliente per fargli raggiungere l’obiettivo prefissato.
Attenzione! Potrebbe non aver bisogno di strumenti digitali! (echecaz##o!)

Purtroppo, dovremo attendere che questa ondata di neodigitofili, smetta di pensare al digitale come fuga dalla realtà e inizi a concentrarsi sui reali bisogni delle aziende che, forse, e sottolineo forse, sono legati alle vendite del prodotto e non a quanto è figo lo strumento che si utilizza.

Ancora una volta ce la raccontiamo tra di noi, senza considerare che la cosa peggiore è legata alla gente che la racconta alle aziende.
La ricreazione è finita. Torniamo a lavorare.

Now Reading:
La ricreazione è finita. Torniamo a lavorare.
2 minutes read
Search Stories