il non manuale non scanzonato di twitter

Negli ultimi giorni, ho visto un caotico e persistente proliferare di manuali d’uso di twitter. Da quelli più o meno scanzonati a quelli seri, passando per quelli incomprensibili, sempre e comunque uniti da un unico comune denominatore: bloccare la digestione degli internauti. La tentazione di dare anche un mio personalissimo contributo alla materia è stata tale che ho deciso di cimentarmi nella social manualistica, infrangendo uno dei miei pilastri: non scriverò mai un “How to do…”

Bene, infrangere un regola non significa per forza seguire la corrente, quindi scriverò il manuale alla mia maniera.
Assodato che ormai conoscete lo strumento (stiamo parlando di Twitter, è meglio ricordarlo) passiamo ad analizzare quello che interessa maggiormente agli utenti:

A) Chi seguire?
B) Cosa scrivere?
C) Come ottenere followers?

La risposta a queste domande è semplice ma al tempo stesso intricata, nonché intrisa di una consapevole auto-responsabilità nelle resa finale. Tutti abbiamo una coscienza ben sviluppata (almeno dovremmo) che ci permette di stabilire a priori e contestualizzare le nostre azioni in un ambiente, in un contesto sociale oppure in una conversazione. Le nostre intenzioni sono governate dalla  nostra esperienza e dai nostri trascorsi, quindi la migliore risposta alle 3 domande che inquietano esperti e non del settore è…

Segui chi caXXo vuoi, scrivi quel caXXo che vuoi. Se a qualcuno interessa vedrai che ti segue.

Luca Conti

Imprenditore, digital media strategist, creativo, sportivo, sognatore. Lavora da diversi anni in RedHot Crew, dove gestisce la Killbit, un’agenzia che si occupa di comunicazione digitale, comprensione del social e della rete. Autore del libro "Traguardi. Cambia vita con sport e social"

There are 12 Comments

  • @GianCattini says:

    il non manuale non scanzonato di #twitter http://t.co/S1PRJkJO via @luca_conti in grande sostanza #comeasyouare come dicevano già i #Nirvana

  • il non manuale non scanzonato di #twitter http://t.co/xV2qeDic via @luca_conti #howto #tutorial

  • Parole di vita eterna: "Segui chi caXXo vuoi, scrivi quel caXXo che vuoi. Se a qualcuno interessa vedrai che ti segue".

  • il non manuale non scanzonato di twitter http://t.co/KVBcNEp6 via @luca_conti

  • @foxykid83 says:

    #Mito RT @luca_conti “Il non manuale non scanzonato di Twitter http://t.co/hdrSAYCl

  • il non manuale non scanzonato di twitter http://t.co/I8Ya5ML7 via @luca_conti

  • TW “non manuale non scanzonato” http://t.co/fHpIy1AV via @luca_conti e quello”scanzonato e consapevole” http://t.co/F6zUekB5 via @futurap

  • LaAlex says:

    La foto rende bene l’idea…

  • @mottolese says:

    @luca_conti scrive un non manuale tombale per stare su #twitter. E non parliamone + , dopo questo le deluge : http://t.co/vo0BAwQ2

  • @michamati says:

    il non manuale non scanzonato di twitter http://t.co/xzEfOiR2 via @luca_conti

  • “Segui chi caXXo vuoi, scrivi quel caXXo che vuoi. Se a qualcuno interessa vedrai che ti segue” (cit. @luca_conti) http://t.co/kXH7iyhs

  • @Sgrillina says:

    #geniale il non manuale non scanzonato di twitter http://t.co/lxH7KLo8 via @luca_conti

  • Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *