Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="4890"]
Zapisz Zapisz

Il dito della passione. Siete #maliziosi e fate bene

Da quando ho letto l’articolo sul dito della passione, ho sfruttato tutti i momenti di pausa tra una riunione e l’altra per confutare l’esattezza di quanto dichiarato dall’Università della Florida. Fremi, non pensate male! Almeno non ancora.

È una questione di misure, non possiamo sbagliarci, forza fatemi vedere. 

Il mio è più lungo! No, aspetta è più corto.
È più lungo o è più corto. Dai, non fare il pressapochista!
Ma da dove lo devo misurare?

Non siamo impazziti, diciamo che è stata colpa dei ricercatori dell’Università della Florida, secondo i quali, gli uomini con l’anulare della mano sinistra più lungo dell’indice hanno un livello di testosterone più alto e tendono ad essere più passionali.

Una volta divulgata la notizia in sala ristoro, è iniziata un’escalation di adolescenziali misurazioni atte a stabilire chi fosse il più passionale in ufficio.

Già vi vedo a guardarvi la mano….

Il risultato…???

5 Responses

What do you think?

Your email address will not be published. Required fields are marked *